Cassa Rurale Pontinia in serie A femminile. Il presidente Bianchi: «Obiettivo centrato, in serie A rappresenteremo la città di Pontinia e tutto il territorio»

PONTINIA (29/7/2020, ufficio stampa) – Al via del prossimo campionato di pallamano femminile di serie A1 ci sarà anche il Cassa Rurale Pontinia, una società storica del mondo della pallamano che rappresenterà un intero territorio nel massimo torneo nazionale. Da circa trent’anni il sodalizio pontino è impegnato a dare battaglia sui campi di tutta Italia, una storia fatta di programmazione e di capacità di restare sempre al passo con i tempi. «Siamo alla vigilia di una stagione molto importante per il nostro Club e per tutta la città, la nostra squadra ha lavorato molto negli anni per raggiungere questo obiettivo e siamo contenti di aver ottenuto quello che volevamo – spiega il presidente Mauro Bianchi – insieme a noi non scende in campo solo la città di Pontinia, ma tutto un territorio fatto di eccellenze e di grandi realtà, anche per questo ci teniamo a impegnarci per rappresentare degnamente tutto questo: siamo un gruppo di grandi appassionati, portiamo avanti questa attività con grande impegno e siamo anche consapevoli del fatto che i risultati si ottengono solo con il grande lavoro». A Pontinia si respira pallamano, nelle strade e nelle piazze, si tratta di uno sport che ha grandi tradizioni in città, fin dal 1992 quando venne fondata la società e da sempre ha avuto una simbiosi importante con il mondo della scuola. «Certo la pandemia di Covid-19 ha creato qualche problema, il campionato è stato interrotto in un momento in cui eravamo protagonisti ma ora abbiamo voltato pagina e siamo pronti per la serie A, un obiettivo che avevamo e che abbiamo centrato, per questo vogliamo fare in modo che tutta la città ci possa spingere e sostenere in questa splendida avventura che ci aspetta». Il presidente Bianchi ha presentato la squadra di dirigenti che lo affiancherà nel prossimo campionato, lo ha fatto con l’orgoglio di chi ha capito di essere di fronte a una stagione che può essere importante anche per l’immagine dell’intero territorio che la squadra che porta sulle maglie il marchio Cassa Rurale Pontinia può recitare. «Il vice presidente è Maurizio Guidi mentre il direttore sportivo Luca Geminiani, entrambi sono già molto attivi e nei prossimi giorni sveleremo i colpi di mercato che hanno portato a termine o ai quali stanno tuttora lavorando – chiarisce il presidente – il coach sarà Giovanni Nasta, un personaggio di grande livello che viene a Pontinia con l’obiettivo di confermare il suo curriculum, che verrà affiancato da Marco Gianni che rientra dopo la parentesi olandese per mettersi a disposizione della squadra agli ordini dell’allenatore, poi il preparatore atletico sarà Alessandro Giorgi, un altro professionista di alto livello così come il mental coach Roberto Di Pirro».

Presidente: Mauro Bianchi
Vice presidente: Maurizio Guidi
Direttore sportivo: Luca Geminiani
Coach: Giovanni Nasta
Secondo allenatore: Marco Gianni
Preparatore atletico: Alessandro Giorgi
Mental coach: Roberto Di Pirro

Nella foto: il presidente Mauro Bianchi


Ufficio stampa Cassa Rurale Pontinia

Pallamano Femminile serie A
comunicazionepallamanopontinia@gmail.com 

Related posts

Leave a Comment