Mistral Citta’ di Gaeta: Al Riciniello è pioggia di goal, 5-1 all’Arpino.

Tripletta di Di Trocchio,Fiore e rete del giovane Gionta
Partita senza particolare divertimento, quella vista al Riciniello, tra Mistral Città di Gaeta ed Arpino con i padroni di casa che sin da subito hanno mostrato l’ampio divario tecnico e la differenza di spessore della rosa a disposizione di mister Parisella. Ma ciò che contava in questa 13^ giornata di campionato, era tornare alla vittoria ed i giallobù lo fanno a suon di goal.
Parte subito bene la formazione di casa che al 6′ trova il vantaggio con Di Trocchio, bravo a calciare un tiro velenoso dal limite, che inganna il portiere ospite dopo una deviazione beffarda della difesa.
L’Arpino al 16esimo trova il pareggio a sorpresa: tiro dai 30 metri in controbalzo da fuori area di Forlini e sfera che si infila direttamente sotto al set alla sinistra dello stupìto ed incolpevole Valerio Caso, goal pazzesco e imprendibile.
Ma la rete degli ospiti rimarrà soltanto un fulmine a ciel sereno e niente di più, infatti al 21′ arriva il nuovo vantaggio gaetano: palla persa da Zolla,si avventa Di Trocchio e cross al centro per Fiore che non sbaglia. 2-1 Mistral.
Sul finale di primo tempo altre occasioni sfumate per allungare il gap ma Fanelli a tu per tu con Zolla si fa ipnotizzare dal portiere ciociaro ed i primi 45’ si chiudono con i gialloblù in doppio vantaggio.
Nella ripresa il copione non cambia, anzi i gaetani ingranano sempre più, mettono la 5^ e ci pensa Di Trocchio a chiudere i conti, prima al 59’ finalizzando in rete una bell’azione corale e poi al 67’ con la personale tripletta smarcando addirittura Zolla.
La parola fine la mette Romeo Gionta al 91’ con bel goal di controbalzo e palla che scavalca il portiere ospite e si infila sotto al set alla sua destra, rete che vale il definitivo 5-1 per i ragazzi di Parisella e Di Biase.
Mistral che sale dunque a quota 16 punti,lasciandosi alle spalle dirette inseguitrici ma ovviamente in attesa dei risultati delle gare pomeridiane tra Monte San Biagio e Suio Castelforte e Pontinia – Real Cassino.
Nel prossimo turno capitan Parasmo e compagni affronteranno al Colavolpe la formazione del Terracina di mister Castellucci, compagine in formissima che continua a vincere ed ha espugnato il difficile campo di Alatri per 3 reti a 2.
Mistral Città di Gaeta – Arpino 5-1 (primo tempo 2-1)
Mistral: Caso,Di Franco,Bernisi (61′ Di Russo),Vitale,Pannozzo,Fortunato (70′ Monforte),Fiore (68′ Di Florio),Gionta,Parasmo,Fanelli (70′ Siniscalchi),Di Trocchio (75′ Castillo). A disp: D’Incà,Casaburi. All: Alessandro Parisella. Vice: Amedeo Di Biase.
Arpino: Zolla,Gabriele,Merolle (72′ Piacenza),Colafrancesco (79′ Mastroianni),Raponi,Porretta,Forlini,Cela (65′ Fiorini),Bianchi,Protano,Scappaticci. A disp: Rea,Sefrodi,Galante,Parisi.
Marcatori: 6′,59′,67′ Tripletta Di Trocchio (M),16′ Forlini (A),21′ Fiore (M),91′ Gionta (M)
Arbitro: sig. Francesco Tomolillo di Viterbo
Assistente 1: sig. Gerardo Ventre di Cassino
Assistente 2: sig. Paolo Cozzuto di Formia
Ufficio Stampa ASD Mistral Città di Gaeta
Foto di archivio: Luigi Benfenati (Mistral – Real Cassino)

Related posts

Leave a Comment