Promozione: Vittoria di misura in casa del Monte San Biagio per la Mistral Citta di gaeta

La rete di Stefano Di Florio frena la capolista.

Al Comunale di Via Portella di Monte San Biagio si affrontano i capolisti monticelliani di mr De Filippis e gli ospiti gaetani della Mistral Città di Gaeta del neo mister Alessandro Parisella e del suo vice Amedeo Di Biase.Pronti, via e dopo 4′ di gioco i biancorossi provano subito ad impensierire i padroni di casa con una punizione di Vitale, terminata a fil di palo della porta protetta da Raso mentre al 8′ era Parasmo a calciare di sinistro a volo senza trovare però fortuna.Il Monte San Biagio risponde al quarto d’ora con una bella punizione ben calciata da Mallozzi con conseguente parata di Caso che è bravo a deviare in corner e farsi trovare subito pronto alla vera prima occasione dei biancoverdi.Le azioni degne di nota sono ben poche, si gioca prettamente a centrocampo con entrambe le squadre che vogliono assolutamente prevalere e conquistare l’intera posta in palio.Sul finale di primo tempo la Mistral soffre un po′ ma sono ottimi e tempestivi Monforte e Bernisi in difesa con Fortunato al centro a dirigere la retroguardia biancorossa.Al 40′ problema per capitan Parasmo, il quale si tocca all’inguine dopo un cross di sinitro ed è costretto a lasciare il campo al subentrante Di Florio, il quale si rivelerà poi decisivo.

I primi 45 minuti di gioco terminano dunque a reti bianche.

Si riprende e dopo appena 3′ dalla ripresa si sblocca il match: corner Mistral, Vitale disegna un cross a rientrare al bacio sul quale Di Florio deve soltanto staccare ed insaccare di testa sul palo più lontano. Goal bellissimo e parte l’esultanza di gruppo.Il Monte San Biagio reagisce e prova a trovare l’immediato pareggio, prima al 60′ da azione da corner ma Caso è concentratissimo quest’oggi e svettando nell’aria piccola, respinge di pugni fuori area sventando il pericolo.Minuti finali dal risultato apertissimo, con la Mistral che prima attacca e poi si difende con i ribaltamenti di fronte dei padroni di casa.Siniscalchi esce per crampi, mister Parisella inserisce Casaburi per una maggior copertura ed arriva anche l’esordio per Gionta mentre i ragazzi di De Filippis attuano il forcing finale con le ultime forze visti i grandi dispendi di energie.L’eroe di giornata, assieme a Di Florio e l’intero gruppo, è Valerio Caso che all’88esimo compie una parata a dir poco spettacolare: tiro di Vuolo ad effetto ed il portiere gaetano con la mano destra di richiamo va a togliere la sfera sotto la traversa salvandosi in angolo.Il finale è concitatissimo, il pubblico di casa spinge la squadra e nonostante l’infeorità per il doppio giallo a Pedone,i monticelliani al 94esimo trovano il pareggio ma la rete viene annullata per netto fuorigioco già al momento del cross da destra sul quale ancora un volta c’era stata l’intervento di Caso, davvero in giornata di grazia.

Termina 1-0 con rete di Di Florio e la Mistral che esce tra gli applausi del pubblico gaetano accorso al Comunale.

Monte San Biagio – Mistral Città di Gaeta 0-1 (primo tempo 0-0)
Monte San Biagio:Raso,Pedone,Barlone (52′ Di Giorgio),Rosati (67′ Pirozzi),Panella,De Santis,Stefanelli,Bertocco (79′ Di Vizio),Mallozzi,Vuolo,Sepe. A disp: D’Angelo,Bampoky,Conte. All: Davide De Filippis.

Mistral Città di Gaeta: Caso,Bernisi,Di Russo,Vitale,Monforte (75′ Di Trocchio),Fortunato,Fiore (68′ Casaburi),Mallardi,Parasmo (40′ Di Florio),Fanelli (82′ Gionta),Siniscalchi (73′ Casaburi). A disp: D’Incà, Pensiero. All: Alessandro Parisella. Vice: Amedeo Di Biase.

Marcatori: 51′ Di Florio (MCDG)

Ammoniti: Sepe e De Santis (MSB), Parasmo,Fanelli,Di Florio,Mallardi e Gionta (MCDG).

Espulsi: Pedone per doppia ammonizione (MSB).

Arbitro: sig. Mattia Piccolo di Aprilia.
Assistenti: Alessandro Girolami di Aprilia e Alessandro Fontana di Latina.

Ufficio Stampa Mistral Città di Gaeta.

Related posts

Leave a Comment