Pallavolo Trofeo Lazio Città di Roma-serie B Femminile gir.B, Volleyrò Casal de Pazzi debutta vincente: 3-1 alla Pallavolo Minturno.

[PALLAVOLO TROFEO LAZIO CITTA’ DI ROMA-SERIE B FEMMINILE GIR.B

Volleyrò Casal de Pazzi 1983-ASD Pallavolo Minturno 1978 3-1 (25-18, 25-21, 26-28, 25-16)]

 

A.S. VOLLEYRO’ CASAL DE PAZZI 1983

2 Francesca Scola, 3 Linda De Bellis, 5 Sophie Andrea Blasi, 7 Bianca Lapini, 9 Linda Giugovaz, 11 Martina Ghezzi, 12 Claudia Consoli, 14 Alice Alexandra Tanase, 15 Serena Scognamillo (LIBERO), 16 Maria Vittoria Poggi D’Angelo, 17 Linda Nkiruka Nwakalor, 71 (Ex-11) Ilaria Durante. ALLEN. Matteo Pilieci.

ASD PALLAVOLO MINTURNO 1978

1 Maria Alejandra “El Avion de Caracas” Graniero Rodriguez, 2 Chiara Trocciola, 3 Francesca “The Beast” Simeone, 4 Simona Galiero, 6 Ivana Pimpinella, 7 Angelica Stefanelli, 9 Anna Allegra Di Russo, 10 Samantha Treglia (LIBERO 2), 11 Simona Pinto (LIBERO), 12 Ilaria D’Angelo, 13 Rosanna Trocciola (CAP), 15 Miriam D’Arco. ALLEN. Roberto Ciufo DIRIG.ACCOMPAGNATORE E DS Bruno Cosimo Procopio.

ARBITRI: Dario Grossi (ROMA, ma originario di Serrone, FR) e Barbara Audone (ROMA).

SINTESI

Debutta con una vittoria nella stagione 2017-18 per il Volleyrò Casal de Pazzi 1983 che, al Pala Ford Star o Pala Andrea Scozzese in Via Roberto Rossellini 19 a Roma, batte 3-1 una Pallavolo Minturno che esce a testa alta e che riesce a dare testa alle romane, specie nel 3° set.

ASSENTI

VOLLEYRO’

Gaia Guiducci, regista 2002, Naz. Italiana U16. Campionessa d’Italia U16 nel 2015-16 e Vice Campionessa d’Italia in U14 nel 2015-16 e in U16 nel 2016-17. Mamma Laura Bruschini, schiacciatrice ’66, è la DS del Volleyrò. Con la Naz. Italiana di Beach Volley, 3 titoli Europei (1997, 1999, 2000) e partecipa alle Olimpiadi di Sydney 2000. Tutto con Annamaria Sollazzi. Nonno materno Eugenio Bruschini, portiere ’39, ex-SPAL (1962-67, 83 presenze) e Naz. Italiana (chiamato come vice di Giuliano Sarti nel 1962-63).

Emma Graziani, centrale 2002 di Livorno. Campione d’Europa U16 con la Nazionale. Neo-acquisto.

MINTURNO

Claudio Migliaccio, vice Allenatore di B2, coach giovanile. Se nel 2013-15, il Liceo Scientifico “Leon Battista Alberti” di Marina di Minturno è stato Campione Provinciale e Vice Campione Regionale (ai Giochi Sportivi Studenteschi, categoria Cadette) è anche opera sua. E’ Preparatore Atletico nella Scuola Calcio dell’ASD Minturno 1936.

Alessandra “Miss Italia Polonia” Gargiulo, centrale ’96. “Veterana” della Pallavolo Minturno: Dalla 3° Divisione U14 alla B2, dai campionati Provinciali a Regionali. Nel 2015-16, milita nel G.S. Spes Mentana Pro Juventute Monterotondo. Ai Giochi Sportivi Studenteschi nel 2008-09, 6° nella Fase Nazionale categoria Allieve con le Scuole Medie del Comune di Minturno.

Giulia D’Antuono, centrale 2003 di 179 cm. Lo stesso presente al Pala Ford come supporter.

CURIOSITA’

VOLLEYRO’ CASAL DE PAZZI 1983

Ben 8 Scudetti più 1 sotto il nome “CQR Lazio”.

U17 nel 2002-03, U18 2013-17 e promosso in A2 nel 2015-16, U16 2013-16 e vice nel 2016-17, Vice Campione d’Italia U14 nel 2015-16 e 4° nel 2016-17.

Beach Volley

Sotto il nome CQR Lazio nel “Trofeo delle Regioni” con Federica Frasca, schiacciatrice \ libero (papà di Collepardo, FR) e l’italo-bielorussa Diana Giometti, schiacciatrice\centrale). Entrambe ’96.

Nonché, 8° ai Mondiali U20 al Lago di Lucerna 2×2 Femminile con la coppia Federica Frasca e Alice Gradini, costei centrale ’97. Seppur giocavano nell’Olimpia Roma (B2 gir.G) del DS di Fondi Innocenzo Di Manno, sono di proprietà del Volleyrò.

Da questo team, varie giocatrici sono uscite della Naz. Italiana (Campionesse del Mondo e d’Europa giovanili).

Delle presenti, solo 2 non sono MAI state chiamate con la Nazionale Italiana: M.Vittoria Poggi D’Angelo e Ilaria Durante.

PALLAVOLO MINTURNO

E’ il team che ha vinto titoli provinciali in maggior categorie a livello femminile nella provincia di Latina.

FIPAV (tranne in U16 e tutte in Coppa Primavera) dalla U12 alla U18 e dalla 3° Divisione (anche 3° Divisione U14) alla 1° Divisione (anche girone Frosinone);

Campionato CSI U12 (Torneo delle Parrocchie): sotto il nome della Parrocchia di S.Pietro Apostolo dell’Oratorio “Mons. Salvatore Fedele” di Minturno. Campione Provinciale e poi Regionale nel 2009-10.

Giochi Sportivi Studenteschi.

A Pallavolo categorie Allieve (Scuole Medie Statali “Antonio Sebastiani” di Minturno, “Pietro Fedele” di Marina di Minturno, “Angelo De Santis” di Scauri nel 2008-09, poi Campioni Regionali e 8° alla Fase Nazionale) e Cadette (Liceo Scientifico “Leon Battista Alberti” di Marina di Minturno nel 2009-10, poi vice-campione regionale).

Nel Calcio a 5 Femminile, sempre col Liceo nel 2010-11 (tutte le ’94 che disputarono la Fase Nazionale “Studentesca” nel 2007-08).

Nell’Atletica, la Coppa FIAT (gara di Corsa Campestre che si disputa a Cassino tra i teams della provincia di Latina, Frosinone e della Regione Abruzzo e Molise: vittoria a squadra e individuali).

Nel Beach Volley, vincitrice del Beach Volley Tour Pontino 2014 (Torneo di Beach Volley che si è disputato, in varie tappe, nelle principali località di mare come Gianola di Formia, Sperlonga, Terracina e Sabaudia) con Valentina Colacicco e Jola Dakaj. Nel torneo, ci hanno partecipato forti giocatrici di Beach Volley del Lazio e a livello Internazionale. Come Arianna Barboni, schiacciatrice ’96 di Sperlonga, ex-Polisp. Omia Cisterna ’88 (2015-17: A2) e Naz. Italiana di Beach Volley.

Sempre Beach Volley e sempre Giochi Sportivi Studenteschi, la coppia, classe ’98 Chiara Trocciola (“jolly”, tranne ruolo di centrale) e Alessandra Vindice (schiacciatrice\libero) è una tra le coppie U20 più forti nella Regione Lazio. Giocando quasi sempre insieme (Minturno, Polisp. Cisterna ’88 B in serie D, Pallavolo Fondi in C) si sono distinte varie volte: sia a livello provinciale che Nazionale. Nel Beach Volley, l’apice è stato nella stagione 2012-13 (anno in cui hanno giocato con la Polisp. Cisterna ’88, insieme a Natasha Spinello, regista ’98 Campionessa d’Italia U16 nel 2013-14 e U18 nel 2014-16). Ai Giochi Sportivi Studenteschi, categoria Cadette, Campionesse Provinciali, 3° alle Regionali e 4° alla Fase Nazionale a Manfredonia (FG) col Liceo Scientifico “L.B.Alberti” di Marina di Minturno (LT). Poi, nell’Estate 2013, Vincitrici del Torneo U21 e vice in quello Senior al Lido Altamarea di Sperlonga (LT).

Regine regionali sono state Federica Frasca (Volleyrò C.de Pazzi) e Martina Arcieri (allora, Nautilus Roma Pallavolo) col Liceo Scientifico e Classico “Aristofane” di Roma.

Oltre 20 titoli.

EX-DI TURNO

MINTURNO

Ilaria D’Angelo, banda ’93 di Roma, ma originaria di Palinuro (SA). Col Volleyrò nel 2007-09, poi dopo APD Nautilus. Per lei “derby” di Roma.

VOLLEYRO’

Ilaria Durante, regista 2003 di Minturno. Fino al 2015-16 ha giocato con la Pallavolo Minturno in vari ruoli (anche in serie D gir.C), tranne in U13 (in prestito col Volleyrò). Nel 2016-17, 4° alla Fase Nazionale U14. 1° volta da ex-di turno per lei.

Vari i derbies in questa sfida.

REGGIO CALABRIA

VOLLEYRO’: Matteo Pilieci, coach giovanile di Roma, ma originario di Locri (RC).

MINTURNO: Bruno Cosimo Procopio, DS, di Reggio Calabria.

SALERNO

VOLLEYRO’: Luigi Caruso, presidente, di Salerno città.

MINTURNO: Miriam D’Arco, schiacciatrice ’95, è di Eboli (SA). Ilaria D’Angelo, ma solo per le origini.

NAZIONALI O EX IN CAMPO

VOLLEYRO’

Come sopracitato, ci sono 9\11. Le Campionesse d’Europa U16 nel 2017 sono Linda Nkiruka “Super Eagle Jr.” Nwakalor e Claudia Consoli (centrali), Sophie Andrea Blasi, mancina schiacciatrice. Tutte 2002. Le campionesse del mondo sono U18 in Argentina 2017 sono Alice Alexandra Tanase, schiacciatrice 2000 e Francesca Scola, regista 2001.

MINTURNO

Maria Alejandra Graniero Rodriguez, palleggiatrice\schiacciatrice italo-venezuelana ’93 di 180cm. Nel 2010, 5°agli Europei di Beach Volley con Naz.Italiana con Laura Delli Quadri ad Oporto. Papà Henry Josè, ex-Suniaga (serie A Venezuelana), Belluno, serie A Spagna, Gioia del Colle. Vinse Coppa di Lega di B1.

 

SESTETTI BASE

VOLLEYRO’

Blasi, Linda N.Nwakalor (centrale), Martina Ghezzi, Tanase, Consoli (centrale), Scola (regista) con Serena Scognamillo libero (2° E 3° SET E 4° DAL 13-8).

Giugovaz parte titolare al posto di Blasi nel 1° e 4° set e al posto di Tanase nel 3°.

M.Vittoria Poggi D’Angelo (centrale) entra al posto di Linda N.Nwakalor nel 2° e 3° set.

Ilaria Durante entra al posto di M.Ghezzi nei primi 2 set.

MINTURNO

Anna Allegra Di Russo (centrale: scelta tecnica a sorpresa), Rosanna Trocciola, Ilaria D’Angelo, Galiero (centrale), Graniero Rodriguez (regista), Miriam D’Arco, con Simona Pinto libero. (2° E 3° SET).

A.Allegra Di Russo viene sempre sostuita (tranne nel 1° set): nel 2° e 3° da Chiara Trocciola su battuta e con cambio chiuso. E nel 4° da Francesca Simeone (centrale\schiacciatrice ’96).

Francesca Simeone entra nel 3° e 4° set: nel 3° al posto di Rosanna Trocciola.

LA GARA

Nel 1°set, Minturno parte con Graniero Rodriguez in P1.

Dopo il tris sull’1-1 di Anna Allegra Di Russo, sul 7-8 dal tris di Scola c’è la risposta di 0-5 dell’ex-azzurra M.Alejandra Graniero Rodriguez che viene fermata dal Time Out di coach Pilieci. Ecco che fanno “Carpe Diem” le sue guerriere: prima 6-0 di Linda Nkiruka Nwakalor (“inutile” la doppia chiamata Time Out del coach minturnese sul 14-14 e 17-14). Poi, dopo il cambio Ilaria Durante per Martina Ghezzi sul 21-16 (qua, arriva lo schema doppio palleggiatore\schiacciatore), c’è il tris di Claudia Consoli sul 21-17. E’ Miriam D’Arco e Tanase che salgono in cattedra in questo set. I due liberi gesticono bene: chiamata molto di più in causa l’arzanese Simona Pinto che Serena Scognamillo. Finale: 25-18 in 18’.

Nel 2°set, tranne l’ultimo (4-0), il massimo parziale è di 3-0. E sono le rossoblù a fare “apri e chiudi”. Inizia Ilaria D’Angelo sul 3-2, poi Claudia Consoli sul 5-6, Sophie Andrea Blasi sul 10-8 (qua: Time Out ospite sul 12-8 con cambio M.Vittoria Poggi D’Angelo per Linda Nkiruka Nwakalor sul 14-10) e di nuovo la “centrale U16 più forte d’Europa” Consoli sul 16-13 con risposta dell’italo-venezuelana M.A.Graniero Rodriguez che cala il poker. Qua, per fermare la forza minturnese, il coach calabro-romano effettua un doppio cambio: Ilaria Durante per Martina Ghezzi e Linda De Bellis per Francesca Scola sul 19-17. Coach Roberto Ciufo, cerca di giocarsi l’ultima carta: sul 21-19, dentro Chiara Trocciola al posto di Anna Allegra Di Russo. Si chiude con un ace a salto Flot della minturnese in maglia blu (Ilaria Durante). Finale: 25-21 in 26’.

Nel 3°set, con l’uscita di Alice Alexandra Tanase, è Linda Giugovaz capitano e il suo team sembra giocare a “guardia bassa”. Nonostante tutto, partenza bruciante e Time Out del team del fiume Garigliano: 5-0 di Sophie Andrea Blasi (in questo parziale: Time Out sul 4-0, cambio Francesca Simeone per Rosanna Trocciola sul 5-0 e richiuso sul 24-25 e Graniero Rodriguez capitano) e poker di Linda Giugovaz sul 7-5 (fermato dal 2° T.Out). Dopo il tris di Miriam D’Arco sul 12-7, ci sono i cambi: Linda De Bellis per Martina Ghezzi, M.Vittoria Poggi D’Angelo per Linda Nkiruka Nwakalor sul 14-12, Bianca Lapini per Linda Giugovaz sul 17-15 (richiuso sul 24-24). Emozionante il finale a partire dal 19-18: al poker di Francesca Scola, coach Roberto Ciufo effettua il cambio che poi gli porterà il set a suo favore: Chiara Trocciola per Anna Allegra Di Russo sul 23-18 (richiuso sul 24-24). Ecco che si scatena a battute a salto flot e fa un 6-0, con un ace anche. Poi, da un possibile 3-0, ecco che è Ilaria D’Angelo cala il tris sul 26-25 e il set se lo prende il suo team. Qua, quando inizia a mettere punti a segno con Miriam D’Arco e le muraglie di Simona Galiero e anche Serena Scognamillo viene assediata come la collega avversaria Simona Pinto. Finale: 26-28 in 32’.

Nel 4°set, Rosanna Trocciola parte da P1 e rientra l’altro capitano Tanase.

Si viaggia a sorpassi a vicenda e Minturno sarà per l’ultima volta che vedrà il segno più: sull’1-2. Ecco i parziali: 3-0 di Tanase sul 3-3, 5 di Claudia Consoli sul 6-4 (nonostante il Time Out traettese sul 10-4). Poi, tris alternato sul 12-5 di Francesca Simeone (entrata al posto di Anna Allegra Di Russo) e di Sophie Andrea Blasi (entrata sul 13-8 al posto di Linda Giugovaz). Sul 15-9, poker di Linda Nkiruka Nwakalor, fermata dal Time Out del presidente Gino Simeone. Finale: 25-16 in 21’.

TOP-SCORER

VOLLEYRO’

Francesca Scola 1+1+1+0=3;

Linda De Bellis 1+2+1+0=4;

Sophie Andrea Blasi 0+1+2+3=6;

Bianca Lapini 0

Linda Giugovaz 2+0+5+4=11;

Martina Ghezzi 3+1+2+3=9;

Claudia Consoli 4+5+5+1=15;

Alice Alexandra Tanase 6+5+0+4=15;

Serena Scognamillo (LIBERO) 1 (1 Slash Forward) RICEZIONI 7+15+15+8= 45 ERRORI 1+1+3+0=5 ALZATE DI BAGHER 2+2+1+2=7;

Maria Vittoria Poggi D’Angelo 1;

Linda Nkiruka Nwakalor 0+5+1+1=7;

Ilaria Durante 1 (Ace: 3° set sul 25-21).

MINTURNO

M.Alejandra Graniero Rodriguez 1+1+4+0=6;

Chiara Trocciola 1 (1 Dirty-Aces: 3° set);

Francesca Simeone 0;

Simona Galiero 4+1+2+0=7;

Ivana Pimpinella, Angelica Stefanelli e Samantha Treglia (LIBERO 2) n.e.

Anna Allegra Di Russo 0;

Simona Pinto (LIBERO) RICEZIONI 15+14+14+17=60 ERRORI 1+2+3+4= 10 ALZATE DI BAGHER 2+1+1+2=6.

Ilaria D’Angelo 0+0+5+1=6;

Rosanna Trocciola 1+6+0+1=8;

Miriam D’Arco 5+5+4+5=19.

 

I PRECEDENTI

STAGIONE 2008-09

UNDER 14 FEMM. REG. IV DI FINALE (APR.2009, Volleyrò WIN 3-1)

AND. Sab 25 Minturno-CdP 1-3 (25-18, 15-25, 24-26, 23-25)

RIT. Mer 29 CdP-Minturno 3-1 (25-20, 22-25, 25-20, 26-24)

STAGIONE 2011-12

C FEMM.GIR.A (Sab)

AND. 19\11\2011 CdP-Minturno 3-1 (25-20, 28-26, 23-25, 25-22)

RIT. 10\3\2012 Minturno-Cdp 3-2 (25-20, 24-26, 21-25, 26-24, 15-13)

UNDER 18 D’ECCELLENZA FEMM. GIR.B (C.DE PAZZI, TUTTE VITTORIE 3-0 NEL 2012)

REGULAR SEASON

AND. Mar 24\1 Minturno-CdP (12-25, 16-25, 19-25)

RIT. Mer 14\3 CdP-Minturno (25-18, 25-15, 25-20)

SEMIFINALI (Mercoledì 2 e 9\5)

AND. 2 Minturno-Cdp (15-25, 16-25, 18-25)

RIT. 9 CdP-Minturno (25-15, 25-14, 25-17)

STAGIONE 2012-13 C FEMM. (Sab.)

GIR.A (REGULAR SEASON)

AND. 22\12\2012 CdP-Minturno 3-1 (25-20, 20-25, 25-21, 25-22)

COPPA LAZIO FINALE (A CISTERNA)

30\3\2013 (Sabato Santo) Minturno-C.de Pazzi 1-3 (13-25, 16-25, 25-22, 21-25)]

GIR.A (REGULAR SEASON)

RIT. 13\4\2013 Minturno-C.de Pazzi 1-3 (27-25, 20-25, 23-25, 15-25)

PLAY-OFF FINALE (PALA BORRELLI, MINTURNO)

25\5\2013 Minturno-C.de Pazzi 3-0 (25-20, 29-27, 28-26)

STAGIONE 2014-15 (SAB, MINTURNO WON)

B2 FEMM. GIR.G

AND. 25\10\2014 C.de Pazzi B-Minturno 3-2 (25-21, 25-21, 19-25, 24-26, 15-11)

RIT. 14\2\2015 Pallavolo Minturno-Volleyrò C.de Pazzi B 3-0 (18, 19, 15)

STAGIONE 2016-17

TROFEO LAZIO-CITTA’ DI ROMA SERIE B FEMMINILE GIR.B

Sab 23\9\2017 Volleyrò Casal de Pazzi-Pallavolo Minturno 3-1 (25-18, 25-21, 26-28, 25-16)

15 sfide: 3 vittorie Minturnesi (tutte in casa e in 1° squadra, su 4 precedenti).

ANDIAMO AI NUMERI

  • Questa sfida è Inedita tra “prime squadre” (Minturno ha sempre affrontato, in campionati non-giovanili, la squadra B del Volleyrò e mai il team A).
  • La Pallavolo Minturno, parlando di prima squadra, ha sempre strappato un set al Volleyrò.
  • La Pallavolo Minturno non ha MAI vinto contro le romane al di fuori del Palasport “Claudio Borrelli” in Via Cristoforo Colombo 52\54 a Marina di Minturno (LT).
  • L’ultima vittoria del Volleyrò Casal de Pazzi, parlando di prima squadra, nella Riviera d’Ulisse (zona di Mare della provincia di Latina) risale a Sabato 13\4\2013 (11° di ritorno e inizio h.18):

B1 gir.D (Palasport, Via Conte Verde a Sabaudia)

Pallavolo Sabaudia-Volleyrò 0-3 (15, 23, 18)

C Femminile gir.A

Minturno-Volleyrò C.de Pazzi 1-3 (27-25, 20-25, 23-25, 15-25). Qua, in panchina come coaches, c’erano la DS Laura Bruschini e l’ex-scoutman (ora all’AGIL Igor Trecate in B1) e Naz. Italiana U16 Gabriele Tortorici.

CURIOSITA’

  • Nell’estate 2016, la Nazionale Italiana Giovanile si è radunata al CONI “Bruno Zauli” di Formia e si è allenata al Palasport “Claudio Borrelli” in Via Cristoforo Colombo 52\54 a Marina di Minturno (LT). La U16 nel Luglio 2016 (erano ex-U14) per poi vincere il WEVZA (Western Europe Volleyball Zone Association: Trofeo 8 Nazioni) e gli Europei U16 nel 2017. L’U18 solo allenamento. Varie le giocatrici attuali ed ex-Volleyrò. Nelle amichevoli U16, la nostra Nazionale affrontò la Selezione Pallavolo Minturno Sabaudia (una collaborazione tra giocatrici attuali ed ex dei due teams pontini). Nel 3° set, la centrale 2002 Claudia Consoli giocò nella selezione pontina.
  • Il compianto presidente del Volleyrò Andrea Scozzese (scomparso il 7\12\2015) è stato un grande giocatore di Pallamano nello Sporting Club Gaeta, insieme a Lionello Teofile (altro personaggio di spicco nel Volleyrò Casal de Pazzi, papà di Eleonora Teofile e Claudia Teofile) nel 1981-1987 (A2), nonche in Nazionale Italiana. Hanno giocato insieme a Stefano Bertini, attuale coach del principale team gaetano.

In ogni scudetto del Volleyrò, c’è sempre stata una pontina.

La Pallavolo Minturno e la famiglia Poggi D’Angelo si sono sfidate due volte.

Ginevra Poggi D’Angelo, schiacciatrice ’96, “sempre” con l’APD Don Luigi Orione.

M.Vittoria Poggi D’Angelo, schiacciatrice 2000, con l’APD Don Orione fino al 2013-14.

Entrambi hanno militato nell’APD Don Luigi Orione Sez. Pallavolo 1995 Roma.

STAGIONE 2012-13 (SABATO, GIOCATE A ROMA: MINTURNO KO 3-1)

RIT. Sab 6\4\2013 Don Luigi Orione-Minturno 3-1 (25-23, 25-18, 21-25, 25-17)

(All’andata, Ginevra non c’era).

STAGIONE 2016-17

TROFEO LAZIO-CITTA’ DI ROMA SERIE B FEMM. GIR.B

Sab 23\9\2017 Volleyrò Casal de Pazzi-Pallavolo Minturno 3-1 (25-18, 25-21, 26-28, 25-16)

TOTALE: 2 gare giocate a Roma di sabato, 2 KO per il Minturno 3-1.

Prossimo turno.

La Pallavolo Minturno riposa.

Il Volleyrò Casal de Pazzi 1983 giocherà sabato 30 h.10 al Palasport “Giulio Iaquaniello” in Via IV Novembre \ Via Tascitara di Sant’Elia Fiumerapido contro Assitec 2000 Sant’Elia Volley di Sant’Elia Fiumerapido. Sarà la 1° gara di un triangolare che, il pomeriggio, vedrà presente anche l’Europea ’92 Isernia.

ALDO CONTE

IN FOTO: Barbara Audone (2°REFEREE), Alice Alexandra Tanase (Volleyrò), Dario Grossi (REFEREE), Rosanna Trocciola (Minturno).

Related posts

Leave a Comment