E sono tre….Monte San Biagio dilaga contro lo Scalmbra Serrone

Grande festa per i 30 tifosi che hanno seguito il Monte San Biagio fino a Piglio (campo neutro), che vedono affermarsi i loro beniamini, ancora una volta, in trasferta per 2-4 sugli avversari dello Scalambra Serrone. Parte subito in quarta la squadra ospite, che con Pedone al 2′ intercetta un pallone a centrocampo e lancia in profondità De Simone, che entrato in area, fulmina il portiere in uscita. 0-1, palla al centro! Al 3′, subito l’occasione per il raddoppio, ma Mallozzi si fa parare dal portiere avversario. La squadra di casa tenta una reazione e al 6′, su calcio d’angolo, in una mischia in area la palla sbatte sul palo e viene bloccata da Matrone. Al 7′ su lancio preciso di Bertocco, De Simone si presenta in area, ma da ottima posizione la spara fuori. Partita emozionante, senza attimi di respiro! Al 16′ contropiede di Vuolo, che dalla linea di fondo la mette in mezzo per De Simone che, di piatto, appoggia in rete. Cambio tattico per lo Scalambra al 30′, entra Larinci al posto di Sabellico, che scuote la squadra e lo stesso al 35′ trova il goal dai 25 metri. Non può nulla il portiere ospite! Al 45′ la squadra locale ha l’occasione per pareggiare i conti: Federico appoggia di petto per Fiacco, che da ottima posizione tira fuori, a portiere battuto. Finisce qui un primo tempo intenso! Inizia il secondo tempo e lo Scalambra cambia formazione e si mette sull’offensiva, lascia però ampi spazi agli attaccanti ospiti tantevvero che De Simone realizzare al 52′ una tripletta personale, portando il risultato sull’ 1-3. L’allenatore della squadra di casa cambia ancora, facendo altre 2 sostituzioni. Tra il 68′ e il 72′, 4 minuti di fuoco tra il 9 locale e il portiere ospite che si supera prima con una parata miracolosa e poi con un’uscita a valanga, salvando il risultato. Scampato il pericolo, il Monte San Biagio riprende in mano le redini del gioco e al 73′ Mallozzi, dopo aver dribblato il suo diretto avversario e il portiere, da posizione defilata, tira fuori. All’ 80′ lo stesso si procura un rigore e lo trasforma in goal. A questo punto, mister De Filippis approfitta per dare minutaggio a 2 under, Di Vizio all’ 83′ e Gionta al 91′. Tra il primo e il secondo cambio del Monte San Biagio, arriva il secondo goal per lo Scalambra con un bel tiro al volo del numero 10, Fiacco. Dopo quest’ultima emozione, degna di nota, termina la partita con un’esultanza di gruppo delle aquile verso i propri tifosi. MIGLIORE IN CAMPO: De Simone (MSB) che con una tripletta personale porta a casa il palloneE’ sono tre

SCALAMBRA SERRONE 2 – 4 MONTE SAN BIAGIO

MARCATORI: 2′ 16′ 52′ De Simone (MSB), 35′ Larinci (SS), 80′ Mallozzi (MSB), 85′ Fiacco (SS)

SCALAMBRA SERRONE: Damizia, Paladini (55′ Verrecchia), Colavecchi (55′ Alessandri), Moselli, Cristofari, Sabellico (30′ Larinci), Traversi, Proietto, Federico, Fiacco, Terenzi PANCHINA Cipriani, Brocchetti, Gabrieli, Iasello ALLENATORE Damizia Raffaello (vice allenatore)

MONTE SAN BIAGIO: Matrone, Panella, Barlone, Bertocco, Di Fazio, De Santis, Sepe, Pedone, De Simone (83′ Di Vizio), Vuolo, Mallozzi (91′ Gionta) PANCHINA Cima, D’Angelo, Oliviero, Rosati, Di Giorgio ALLENATORE De Filippis Davide

ARBITRO: Sig. Di Palma Giovanni SEZ. Cassino

ASS. 1: Sig. Franchitto Domenico SEZ. Cassino

ASS. 2: Sig. Zanfrisco Davide SEZ. Ciampino

NOTE AMM: 74′ Terenzi (SS)

ESPULSI: Damizia (vice allenatore, SS)

Per Sportpontino.com  Salvatore Riccardi

Related posts

Leave a Comment