STORICA LA PRIMA USCITA IN PROMOZIONE PER LE AQUILE DI MONTE SAN BIAGIO!

Si è rivelata fruttuosa la preparazione del mister Davide De Filippis che porta i nostri a vincere di misura e meritatamente la trasferta di oggi contro l’Arpino su un campo insidioso. Pronti e via! Il Monte San Biagio spinge subito sull’acceleratore dominando i primi 25′. Al 5′ De Simone si smarca bene, entra in area di rigore e lascia partire un fendente sul primo palo, ma il portiere avversario si distingue con una parata eccezionale. Al 9′ Pirozzi da buona posizione, al limite dell’area, spara e la palla va fuori di poco. Al 28′ su una palla inattiva la prima occasione dell’Arpino che su calcio di punizione, dal limite dell’area, prende un palo con il numero 8 Musi. Scampato il pericolo al 44′ su calcio d’angolo, capitan Di Fazio impatta il pallone di testa ma la palla colpisce l’incrocio dei pali. Finisce il primo tempo su un meritato pareggio per entrambe le squadre. Inizia il secondo tempo e mister De Filippis ridisegna la squadra: cambio per Bertocco e Pirozzi. Entrano Stefanelli e Rosati, inserendo a centrocampo qualità e quantità. Anche gli avversari approfittano per cambiare l’assetto tattico. Fino al 71′ non succede nulla di eclatante, finché il numero 16 Forlini, entrato al posto del numero 4 Colafrancesco, si invola da solo verso la porta, ma Matrone compie un gesto miracoloso, parando in uscita. Dopo il campanello d’allarme, i ragazzi si scuotono e prendono in mano le redini del gioco negli ultimi 10′ e attaccano ripetutamente la porta avversaria, finchè al 92′, su calcio di punizione battuto da Stefanelli, da sottolineare classe 2000, Vuolo prolunga la traiettoria della palla, favorendo l’inserimento in area di Mallozzi, che con un tap-in fulmina il portiere avversario. 0-1! Palla al centro! Sulle ali dell’entusiasmo i ragazzi non demordono e Vuolo prende palla sulla trequarti, si avvicina pericolosamente al limite dell’area e dai 20 metri lascia partire una sciabolata che si stampa a pieno sulla traversa. All’arbitro non resta che fischiare la fine della partita tra la gioia incontenibile dei molti tifosi e dei giocatori del Monte San Biagio. Prossimo appuntamento domenica prossima contro il Terracina per un derby da non perdere.

FORMAZIONI:

ARPINO Sbardella, Gabriele, Scappaticci, Colafrancesco (46′ Fiorini), Raponi(), Santaroni, Bruni, Musi, Parente (70′ Bianchi), Grossi, Ancora A DISP. Cela, Hebeja, Protano, Forlini, Notargiacomo ALL. Caldaroni Loreto

AMM. Ancora 19′, Musi 92′

MONTE SAN BIAGIO Matrone, Pedone, Barlone, Bertocco (46′ Stefanelli), Panella, Di Fazio, Sepe, Pirozzi (46′ Rosati), De Simone, Vuolo, Mallozzi A DISP. Cima, D’Angelo, Oliviero, Di Vizio, Di Giorgio ALL. De Filippis Davide

AMM. Bertocco 18′, Panella 57′

MARCATORI Mallozzi 92′

 

Salvatore Riccardi

Related posts

Leave a Comment