Calcio Promozione:Il Punto sulle amichevoli da Terracina fino a Suio Terme Castelforte

Un week end in cui tutte le nostre formazioni hanno disputato le ultime amichevoli prima di prepararsi alla prima di campionato prevista per Domenica Prossima .Il Terracina Calcio di mister Milo lavora molto per essere al top in questo inizio stagione anche se non  conosciamo al momento amichevoli ufficiali fin qui disputate.Ultima amichevole disputata dalla Procalcio Lenola e’  quella giocata contro la Polisportiva Insieme Ausonia è terminata con la vittoria per gli ospiti per 4 a 2,soddisfatto comunque il mister Stefanini vista la differenza di categoria tra le due formazioni.Il Monte San Biagio di mister De Filippis e’ sceso stamattina sul neutro di Ceprano per sfidare in amichevole l’Arce formazione di Eccellenza ,ottimo test per i monticellani terminato con il risultato di 0 a 0. Niente amichevoli per l’Asd Itri Calcio dopo quella disputata sabato 19 a Formia,ha giocato ieri pomeriggio la formazione giovanile di Elite che ha affrontato al comunale di Itri la Mistral Citta di Gaeta perdendo di misura per 3 a 2 anche qui tutti soddisfatti della prestazione si in casa Itrana che Gaetana .Ottima la prestazione del portiere di casa Buonomo che para un rigore al bomber Parasmo della Mistral ,le reti del match sono state di Fanelli,2 Casillo per l’Itri Elite ,Di Florio e Di Trocchio per gli ospiti.In casa Gaeta Calcio sempre ieri si e’ giocato un ottimo test tra la squadra di mister Capuccilli e l’Anzio formazione di serie D ,amichevole disputata allo Stadio Riciniello  che ha visto la vittoria dei padroni di casa biancorossi grazie alla rete di Hansa messa a segno su calcio di punizione messo a segno nella seconda frazione di gioco.Gara questa giocata con una mezzora di ritardo rispetto all’orario previsto.Ultimo test in programma in questo week end per il Suio Terme Castelforte San Cosma e Damiano che presso la sede della preparazione a San Galluccio ha giocato contro l’Insieme Ausonia perdendo con il risultato finale di 6 a 3.l’11 di Palladino ha giocato comunque senza timore referenziale riuscendo  anche a recuperare lo svantaggio iniziale dal  2 a 0 al 2 a 2 ma nel proseguio del match si e’ dato spazio a tutti i giocatori come del resto hanno fatto gli ospiti ma la differenza di categoria ha fatto il resto.

 

Related posts

Leave a Comment