È fatta: la Ternana passa nelle mani dell’Unicusano. C’è l’ok di Longarini, Ranucci ha trovato gli accordi tra le parti

Non è ancora ufficiale, ma ci siamo quasi: che la Ternana venga acquistata dal gruppo Unicusano, questo ormai è sicuro al 100%. Lo conferma l’avvocato Massimo Proietti, a cui la famiglia Longarini ha affidato le pratiche legali per la cessione del club: “Sono passati giorni di intensi incontri e di valutazioni, volti esclusivamente a ragionare sulle soluzioni più idonee per il futuro della Ternana. Dopo tanto lavoro, sono lieto di poter affermare che l’Università Niccolò Cusano è prossima a sottoscrivere un accordo con il socio Edoardo Longarini che prevede una serie di adempimenti che siamo certi verranno rispettati”.

“Tra i vari soggetti interessati all’acquisto – continua il consulente rossoverde -, l’Unicusano, dopo aver approfonditamente analizzato tutti i documenti sociali della Ternana, è stato l’unico, senza alcun tentennamento, ad accettare condizioni finalizzati esclusivamente a rafforzare ulteriormente la solidità economica e patrimoniale della Ternana Calcio. L’Unicusano ha individuato il dottor Stefano Ranucci come responsabile della negoziazione e della stesura degli accordi”.

“Per il passaggio definitivo delle azioni del socio Longarini – dice Proietti a TernanaNews – occorrerà l’adempimento di una serie di formalità statutarie e previste dalle norme federali. Anche per il passaggio delle altre azioni è già stato individuato un percorso condiviso. Personalmente io e il mio staff stiamo già lavorando per dare il massimo supporto ai prossimi proprietari per concludere gli adempimenti formali da portare avanti. Quando avremo formalizzato tutti i passaggi sarete tutti informati il organizzeremo una presentazione ufficiale. Sono certo di aver fatto la scelta più giusta. Sempre nell’interesse degli amati colori rossoverdi”.

Related posts

Leave a Comment