Lite in casa Cioli: Fabio raggiunge il figlio Roberto a Fondi se resta in Serie B

Un matrimonio disfa l’altro, è proprio il caso di dirlo in questa circostanza. Se l’unione con la Cogianco voluta da Gianluca Cioli era stata mal digerita dal fratello Fabio, tanto che nell’ultima stagione si è emarginato, la probabile ed a questo punto ormai ufficiosa unione con la Lazio ha portato del diverbio sul lato sportivo tra i due fratelli.

A FONDI UN PEZZO DI CUORE – La Virtus Fondi a questo punto, dopo averlo rincorso per tutta la stagione, potrebbe aver raggiunto il suo obiettivo. Quello di portare Fabio Cioli in società. Lungo è stato il corteggiamento del club pontino nei confronti di uno dei soci azionisti dell’azienda Fa.Lu. Cioli, una delle istituzioni dei Castelli Romani per quanto riguarda la Porchetta IGP. Alla corte di Pozzi gioca il figlio maggiore di Fabio Cioli, Roberto. Un pezzo di cuore è quindi a Fondi, dove in incognito si reca spesso per seguirlo. E allora è giunto il momento di farlo alla luce del giorno, ma solo dopo che la Virtus Fondi abbia raggiunto la salvezza. Con un Cioli in più nel motore, gli obiettivi nella prossima stagione potrebbero essere ben altri rispetto al mantenimento della categoria.

www.calcioa5live.com

Related posts

Leave a Comment