UNA HC FONDI IN RIPRESA SI ARRENDE ALLA SOLIDITA’ DELL’ALBATRO

Termina con una nuova sconfitta l’andata della Poule Play-Off per l’HC Banca Popolare di Fondi che, nonostante qualche segnale di ripresa, è costretta ad arrendersi alla solidità e alla maggiore continuità della Teamnetwork Albatro Siracusa, che passa a Fondi con il punteggio di 24-27. La compagine siciliana ha condotto nel punteggio dall’ inizio alla fine del match, che si è comunque rivelato vibrante ed equilibrato, con una sostanziale prevalenza delle difese sugli attacchi avversari.

La partita si apriva con il primo allungo dell’Albatro, che all’11° si portava sul 2-5 grazie a un efficace Rosso, autentica spina nel fianco della difesa fondana. I padroni di casa provavano a reagire ma dovevano fare i conti con l’attenta difesa degli aretusei e con un Errante che non faceva rimpiangere l’infortunato Di Marcello. Gli ospiti raggiungevano così il massimo vantaggio al 15° sul 4-8 e mantenevano tre/quattro reti di vantaggio fino al termine del primo tempo, tranne che al 18° quando i locali riuscivano ad accorciare sul 7-9 grazie alle belle iniziative di un motivato Recchiuti. I primi 30′ si chiudevano sul 13-16 e con la sensazione che nella ripresa i rossoblu avrebbero potuto osare di più e giocarsi qualche carta per riprendere la partita. E questa impressione diventava realtà nei primi minuti del secondo tempo, con il forcing dei locali che si portavano sul -1 già al 5° grazie a una fase difensiva ben registrata e un attacco che sembrava aver preso le misure all’arcigna difesa degli ospiti. L’impresa dei rossoblu restava tuttavia incompiuta perchè, pur avendo più volte l’occasione per il pari, sprecavano troppo soprattutto in seconda fase e subivano il ritorno dei siciliani, capaci di riprendere quattro lunghezze di vantaggio al 22° (19-23). A quel punto la partita era virtualmente chiusa e a nulla servivano gli ultimi tentativi dei fondani se non ad accorciare fino al 24-27 finale. Queste le parole del portiere Scavone, uno dei migliori dei suoi, al termine dell’incontro: “Ci abbiamo provato, contro una squadra solida e ben costruita, ma purtroppo ci è mancato ancora qualcosa per conquistare i tre punti. Abbiamo tuttavia dimostrato di essere in crescita e a questo punto le prossime partite stanno ottimi banchi di prova in vista della Coppa Italia”. Sabato prossimo HC Fondi e Albatro Siracusa si incontreranno ancora sul campo dei siciliani, per la prima giornata di ritorno della Poule Play-Off.

Related posts

Leave a Comment