Salvezza matematica, Vigor Cisterna in festa

Il sofferto successo in casa del Tc Parioli consente alla squadra di Angeletti di raggiungere un traguardo storico. “Felici per un obiettivo strameritato. Battere squadre come Minturno, Colleferro e Parioli stesso per noi è un motivo di grande orgoglio”

Era praticamente un mese che la Vigor Cisterna aspettava di conquistare gli ultimi, fondamentali, punti per festeggiare la salvezza ed il 2-1 ottenuto in casa del Tc Parioli ha regalato lo storico traguardo alla società della famiglia Angeletti. Una salvezza che davvero scrive la storia della Vigor al suo primo anno nel massimo campionato regionale, un obiettivo fissato ad inizio stagione ed alla fine conquistato stando sempre a debita distanza dalla zona retrocessione. La gara più importante della stagione la sblocca Petrone in ripartenza nel primo tempo e la chiude Gullì a quattro minuti dalla fine sfruttando un’indecisione dei padroni di casa che erano con il portiere di movimento. “Finalmente siamo riusciti a festeggiare un traguardo storico per noi – ha detto Luca Angeletti – una gioia immensa per un obiettivo strameritato. Con il Parioli partita bella ma fatta di grande sacrificio dove i ragazzi hanno saputo dare tutto. C’è stato un lavoro lungo dietro e i frutti si sono visti anche se un po’ in ritardo. Abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati disputando una stagione più che positiva, spero che questa sia solo la base per future soddisfazioni. Ci siamo salvati evitando i playout, battendo squadre come Minturno, Forte Colleferro ed appunto Parioli. È stata un’annata intensa e stupenda, per questo mi sento in dovere di dover ringraziare mia madre e mia sorella ma anche i vari Scaranello e Ciasullo al nostro fianco in ogni momento. La Vigor Cisterna punterà a rinforzarsi valorizzando giovani come Barontini, Pellorca, Loreti, Mingione e Colasante già utilizzati ampiamente quest’anno. Salvarsi con un ’99 in campo come Loreti per noi è un motivo di grande orgoglio, siamo ambiziosi e vogliamo crescere di anno in anno consolidando il settore giovanile e rispettando i nostri valori”.

 

Ufficio Stampa

 

Related posts

Leave a Comment