Il Circolo Tennis Gaeta a valanga sul TC Parioli

Gaeta, 26 Marzo 2017. Un Circolo Tennis Gaeta in formato “deluxe” supera con un netto 6-0 il TC Parioli (secondo team del celebre circolo romano) nella quarta giornata del campionato di serie C. La squadra targata Coldwell Banker ha probabilmente giocato la sua migliore gara dall’inizio del campionato e non ha lasciato scampo ai giovani capitolini che non hanno saputo fronteggiare l’enorme divario mostrato sul campo dagli uomini allenati dal maestro Attilio Rubino. Quarta vittoria consecutiva e primato del girone ad una giornata dal termine della prima fase. Il primo match di giornata vedeva di fronte sul campo 1 Giovanni Calvano (2.4) sfidare il giovane promettente Flavio Cobolli (2.8). Fin dalle prima battute il tennista romano mostrava colpi di ottima fattura ma dopo una prima parte di gara equilibrata, era l’atleta formiano a prendere il sopravvento negli scambi lunghi mostrando grandissima solidità e forma atletica. Il match si chiudeva con un netto 6/1 6/2 per Calvano che così portava a casa il primo punto del giorno. Sul campo 3 Luca Paciello (3.1) se la vedeva invece con Francesco Castellano (3.3) altro giovane interessante del vivaio capitolino. Dopo un primo set chiuso per 6/4 per l’atleta di casa, solo a causa di qualche errore di troppo, il secondo volava via velocissimo con un netto 6/0. A questo punto si era sul 2-0 ed entrava sempre sul campo 3 il fratello più grande dei Paciello, Andrea (2.4) che affrontava Eduard Leonard Mihaescu (2.8). I due giocatori si affrontavano a viso aperto con scambi molto intensi che in numerose occasioni terminavano con punti vincenti di altissima fattura tecnica. Paciello assumeva il comando del match fin dall’inizio e portava con estrema tranquillità il punto del 3-0 con un perentorio 6/2 6/3. Era l’ora del match clou tra i due numeri uno degli schieramenti, da un lato l’atleta di casa Claudio Grassi  (2.2) e dall’altro il promettente Andrea Bessire (2.6), sedicenne tra i più forti in Italia per la sua categoria. Con esperienza Grassi portava subito il match dalla parte sua salendo sul 3-1 e giocando con estrema astuzia sui punti deboli dell’avversario. Ma dopo qualche minuto il giovane tennista romano cominciava ad adattarsi al tennis del toscano e rientrava sul 3-3. Il settimo gioco era probabilmente il game chiave del set, perché con un altro break Grassi rimetteva la testa avanti e con un gioco vario fatto di colpi e recuperi spettacolari chiudeva il primo set per 6/4. Bessire provava a ripartire nel secondo set con fiducia ma alcune giocate di caratura tecnica superiore dell’ambidestro toscano finivano per indirizzare dalla sua parte il match con un netto 6-1. Dopo i singolari il match era virtualmente chiuso con il punteggio di 4-0. I doppi disputati da Claudio Grassi e Luca Paciello e da Giovanni Calvano e Francesco Albanese, finiti entrambi due set a zero per i tennisti locali, fissavano il punteggio finale sul 6-0.

Luca Paciello, al termine del match dichiarava: “siamo davvero soddisfatti della prestazione della squadra e del risultato. Davanti al numeroso pubblico odierno ci tenevamo a far bene. Ora andiamo avanti e pensiamo al prossimo match. Vogliamo puntare al primato del girone ed abbiamo tutte le carte in regola per farlo”. Soddisfatto anche il partner club e broker manager Coldwell Banker Antonio Spicciariello: “abbiamo vissuto oggi nel Circolo una giornata di sport appassionante e dagli alti contenuti tecnici. Devo davvero ringraziare tutta la squadra per l’impegno profuso e la professionalità che stanno dimostrando in queste settimane. E’ bello vedere come stiamo crescendo come squadra e non dobbiamo porci limiti”.

Adesso, dopo una settimana di riposo, il CT Gaeta andrà a far visita al Canottieri Roma per contendere il primato del girone. Non sarà facile ma con un team cosi coeso e in continua crescita nulla è precluso.

 

Ufficio Stampa Circolo Tennis Gaeta   

Related posts

Leave a Comment