SECONDA DIVISIONE: LE RAGAZZE DELL’HC FONDI CADONO A PONTINIA

Con il primato già assegnato al Veressenze Messina, che nel frattempo vince 28-17 contro il Salerno, la Regular Season del Girone D si completa definendo tutte le posizioni della classifica, utili ai fini degli scontri incrociati (1°-6°, 2°-5°, 3°-4°) delle settimane prossime. In seconda posizione c’è il Meta 2 A.S. Dilettantistica, che batte 28-5 il Valentino Ferrara e si trova a pari merito con il Pontinia, che fa sua l’intera posta in palio nel derby giocato in casa contro l’HC Fondi (24-19).

Escono quindi battute dal derby della quinta giornata di ritorno le atlete dell’HC Banca Popolare di Fondi, che sabato scorso sono state interpreti di una pessima prestazione in quel di Pontinia. Le rossoblù sono scese in campo sottotono ed hanno mostrato un gioco lento e prevedibile che ha permesso alle più esperte padrone di casa di giungere alla vittoria.

Dopo una fase iniziale all’insegna dell’equilibrio, in cui ricordiamo una bella parata dell’estremo difensore rossoblù Di Fazio sul tiro di rigore dell’avversaria Bianchi, al 7° di gioco era il Pontinia a mettere il piede sull’acceleratore e con un break di 3-0 si portava sul 5-2. Debole era la reazione della compagine ospite che accorciava le distanze sul 5-3, ma da quel momento in poi il Pontinia riusciva ad imporre il proprio gioco e ad allungare fino al 12-8, sul quale arrivava il fischio di fine primo tempo. Nella ripresa l’andamento della gara non cambiava, il Fondi inseguiva il Pontinia senza riuscire però a recuperare il gap, così non c’era più nulla da fare per le rossoblù se non consegnare la vittoria alle gialloblù di casa che chiudevano la gara con il risultato di 24-19.

Questo il commento a fine gara del tecnico fondano, Nikola Manojlovic: “La partita è iniziata subito male perché tutto quello che dicevo alle ragazze poi non veniva messo in pratica da loro, specialmente in fase difensiva ma anche in attacco. È scesa in campo una squadra lenta e poco organizzata. Anche se sembravamo essere in partita, le mie ragazze non erano in giornata ed abbiamo perso con 5 goal di scarto. Faccio i miei complimenti al portiere Sara di Fazio che ha fatto un’ottima prestazione, mentre partita da dimenticare per il resto della squadra. Ora siamo 1-1 negli scontri di campionato con il Pontinia, speriamo di vincere il terzo valido come confronto incrociato tra il 3° e 4° posto”. Alle parole del mister Manojlovic segue il commento della top scorer fondana Ramona Manojlovic: “La vittoria del Pontinia è stata meritata. Le avversarie hanno giocato meglio di noi e così hanno conquistato i tre punti. Al prossimo incontro ci impegneremo al massimo per aggiudicarci la vittoria”.

Mentre l’avventura della prima squadra femminile sta per giungere al termine di questa stagione 2016-2017, un nuovo percorso ha avuto inizio lo scorso 19 marzo in quel di Civitavecchia, dove si è dato il via al campionato Under 14-12 femminile della regione Lazio. Le piccole rossoblù Under 14, hanno ben figurato nel primo concentramento che le ha viste vincere entrambe le gare in programma, contro la Cassa Rurale Pontinia ed il Flavioni. La società rossoblù fa i complimenti alle atlete allenate da mister Manojlovic per queste prime vittorie ed un in bocca al lupo per il prosieguo della stagione.

Prossimo appuntamento per la 2° Divisione Femminile il 12 aprile alle ore 19:30 in quel di Pontinia, per l’ennesimo derby laziale. L’Under 14 femminile scenderà in campo invece il prossimo 26 marzo, sempre a Pontinia, per disputare il secondo concentramento.

Related posts

Leave a Comment