Terza vittoria consecutiva per il CT Gaeta e qualificazione al tabellone regionale

Gaeta, 20 Marzo 2017. La seconda trasferta del girone per il CT Gaeta regala due liete novelle agli sportivi e appassionati gaetani, la prima è la convincente vittoria sul Veio Sporting Club Roma per 5-1 mentre la seconda è la qualificazione aritmetica al tabellone regionale che conduce agli spareggi nazionali per il salto di categoria. Nonostante le assenze di Giorgio Galimberti, Claudio Grassi e Christian Calvano, il team targato Coldwell Banker ha dimostrato di avere una rosa molto valida in tutti i suoi componenti ed ha portato a casa agevolmente i 3 punti confermando cosi la leadership del girone 4 laziale.

Antonio Spicciariello, partner club e broker manager della Coldwell Banker ha dichiarato: “quest’anno abbiamo lavorato per rinforzare la squadra sia dal punto di vista tecnico che numerico per essere sempre competitivi. Le assenze nella trasferta contro il Veio Sporting Club hanno ancor di più responsabilizzato il team che ha risposto con una prova di squadra notevole. Tutto questo ci lascia ben sperare per il futuro.”

Il match racconta di una supremazia assoluta del CT Gaeta fin dalle prime battute di gioco con le vittorie agevoli di Lorenzo Rubino (3.2) contro Lorenzo Pigatto (4.1) per 6/1 6/2 e Francesco Albanese (2.6) che regolava con un doppio 6/0  Riccardo Moretti (3.4). Era poi Andrea Paciello (2.4) a portare i conti sul 3-0 con un doppio 6/0 contro l’esperto Manuel Baroni (2.7). Il quarto singolare vedeva l’unica sconfitta del team gaetano causata da Mirko Nasone (2.6) che batteva Giovanni Calvano (2.4) con il punteggio di 6/3 6/4. Dopo i singolari il punteggio si fissava sul 3-1 per il team allenato da Attilio Rubino. Erano infine i doppi a sancire il risultato finale di 5-1 con le vittorie di Luca Paciello/Lorenzo Rubino e Andrea Paciello/Giovanni Calvano.

Andrea Paciello: “dovevamo far valere il nostro maggior tasso tecnico e lo abbiamo fatto senza difficoltà. Stiamo esprimendo un buon tennis ma siamo consapevoli che ci sono ancora margini di miglioramento. Andiamo avanti cosi perché quest’anno possiamo toglierci delle belle soddisfazioni”.

Adesso per il CT Gaeta arrivano le due sfide più importanti del girone per mantenere il primato ed essere testa di serie nel tabellone regionale. La prima delle due sfide decisive si giocherà a Gaeta domenica 26 Marzo. Saranno i giovani talentuosi del TC Parioli a scendere sui campi di Via Annunziata per provare a render ardua la contesa al CT Gaeta. Il prossimo 09 Aprile, infine, si concluderà il girone con il top match presso il Canottieri Roma dove si definiranno le posizioni in classifica.

 

 

Ufficio Stampa Circolo Tennis Gaeta

Related posts

Leave a Comment