Resurrezione Vis Fondi, i rossoblu dilagano a Cisterna

Vittoria di piramidale importanza per la Vis Fondi, che al Palazzetto di San Valentino si impone sui padroni di casa della Vigor Cisterna, con il punteggio di 2-8.

Fin dai primi minuti di gioco i fondani dimostrano di essere in giornata, e al 2′ minuto si portano in vantaggio con Teseo (in foto), ben imbeccato da Di Martino. I padroni di casa provano a reagire immediatamente, ma due minuti dopo i rossoblu colpiscono ancora in modo mortifero con Di Martino, che ribadisce in rete una corta respinta del portiere avversario. Il doppio svantaggio scuote i locali, che a metà primo tempo riescono a rientrare in partita, grazie ad una bella conclusione dalla distanza. La Vis, a differenza di altre occasioni, non si scompone, e allunga nuovamente al 14′, sugli sviluppi di uno schema su calcio di punizione, perfettamente finalizzato da Fantin. La squadra del tandem Di Vezza-Stravato sfiora anche la quarta rete, di nuovo con Fantin, ma si va al riposo sul risultato di 1-3. Ad inizio ripresa la Vigor Cisterna prova a spingere sull’acceleratore, ma i fondani non lasciano scampo ai pontini, andando a segno prima con Di Martino, e poi due volte con Teseo (tripletta personale), quest’ultimo in versione “Zlatan Ibrahimovic”. Sul punteggio di 1-6 i padroni di casa provano a rendere il passivo meno pesante, e ci riescono parzialmente grazie alla rete di Angeletti, ma negli ultimi otto minuti la Vis chiude definitivamente il match, con le marcature di Di Martino (tripletta anche per lui), e L’Amante. Finisce 2-8 per la Vis Fondi, al termine di una gara che il team fondano ha interpretato alla perfezione dall’inizio alla fine. Un successo fondamentale per i rossoblu, che rompono così un digiuno lungo due mesi e mezzo, rilanciando le proprie ambizioni in chiave salvezza.

Nel prossimo turno, al Palazzetto dello Sport di Fondi, i fondani affronteranno la Vigor Perconti; Sabato 25 Marzo, alle ore 21.

 

Ufficio Stampa Vis Fondi Maschile

Related posts

Leave a Comment