Serie C Silver.Ancora over time, ancora sconfitta. Basket Serapo 85’ sfortunata anche a Santa Marinella

Inizia la fase promozione ma non cambia il canovaccio con cui il Basket Serapo 85’ esce sconfitto dopo avere avuto le mani sul match. Questa volta è capitato a Santa Marinella contro la Pyrgi Santa Severa dove la squadra gaetana è stata battuta dopo due tempi supplementari con il punteggio di 93-88. Gara che sembrava compromessa al metà del secondo quarto quando la squadra locale allunga sul +14 giocando decisamente meglio dopo un primo quarto equilibrato: in questo frangente solo un 5-0 firmato La Mura permette alla squadra gaetana di andare al riposo lungo sotto la doppia cifra di svantaggio (37-28).

Seconda parte di gara diametralmente opposto a quello che si era vista pocanzi; Il Basket Serapo 85’ serra le maglie difensive e gradualmente riesce a recuperare il margine di svantaggio fino a chiudere addirittura  in vantaggio il terzo quarto (50-51), trascinata dal trio La Mura, Niccolai, Leccese. Il quarto finale inizia con la stessa inerzia con cui si era concluso il terzo ed il 54-61 per la squadra gaetana a poco meno di 3 minuti dal termine ne è la dimostrazione. Però proprio da questo momento iniziano una serie di ingenuità che influiranno sul match: infatti proprio sul +7 Niccolai spreca un apertura facile che poteva dare la mazzata decisiva al match. a questo punto il Pyrgi ci crede e Taraddei e Fois la portano a -3 ; divario che sembra bastare quando a 22” dal termine Moses scappato in contropiede perde banalmente il pallone e Cano sulla susseguente azione riesce a trovare il jolly da 3 che porta la partita al supplementare (67-67) . Supplementari che vivono di emozioni alterne nei primi 5’ che finiscono ancora in parità (77-77), mentre i secondi 5’ sono decisivi ed a deciderla e D’Emilio ed i tiri liberi nel finale di Feligioni, quando Leccese prima e Moses dopo avevano gia da tempo lasciato il campo per limiti di fallo.

Sconfitta che brucia anche se la squadra biancoverde dopo aver rinunciato a Violo e Marrocco, sta lavorando per trovare nuovi equilibri. Quindi l’imperativo è  lavorare e crescere gara dopo gara.

Pyrgi Santa Severa – Basket Serapo 85’ 93-88 d.t.s (16-15;37-28;50-51;67-67)

Pyrgi Santa Severa:  D’Emilio 15, Di Francesco 2, Kulovic n.e., Taraddei 24, Galli 6, La Rocca, Fois 12, Parroccini 6, Cano 11, Duca 4, Feligioni 13, Valle. Coach: Ciprigno

Basket Serapo 85’: Niccolai 29, Valente 10, Viscusi 8, La Mura 23, Leccese 12, Moses 6, Antetomaso n.e., Spignese n.e., Conte, Calderone. Coach: Imparato

Ufficio Stampa Basket Serapo 85’

Related posts

Leave a Comment