Vittoria larga per il Ceccano Futsal

ASD FUTSAL CECCANO – ASD Real Fondi C5   6 – 2

 

ASD CECCANO FUTSAL : Masi, Cicciarelli (cap.), Casalese, Del Sette, Ciottoli, Pietrantoni, Massa, Nardoni. All. Del Sette / Varamo

ASD Real Fondi C5 : Marrocco, Cepa, Capotosto, Antogiovanni, Tobei Balu, Sacchetti, Iosif, De Filippis, Peppe (cap.) Curcio, Fusco. All. Vellucci

 

Marcatori: all’8’ del 1t e al 2’ del 2t Cicciarelli C. (FC), al 9’ del 2t Pietrantoni (FC), al 20’ del 2t e al 22’ del 2t Luca Iosif (RF), al 24’ del 2t Del Sette (FC), al 25′ del 2t Pietrantoni (FC) e al 28′ del 2t Del Sette (FC)

Arbitro : Antonio Notarangelo (Cassino)

 

Nonostante la delusione per l’amara sconfitta di sette giorni fa nella trasferta terracinese, il sodalizio fabraterno affila di nuovo gli artigli e conferma il buon momento di forma. A farne le spese è la compagine fondana di mister Vellucci. Conoscevamo il valore dei nostri avversari e la tenacia con cui affrontano ogni gara – commenta il diesse Staccone – ma era importante questa vittoria per rimanere aggrappati al gruppo delle squadre che si sta allontando dalla zona play out. Quel gruppo con cui ci confronteremo nelle ultime partite della stagione e che dobbiamo necessariamente battere sia sul piano del gioco sia sul piano della continuità.

Il carattere questa volta ha prevalso sulle difficoltà ed i tre punti sono assolutamente meritati.

PRIMO TEMPO – partivano forte i fondani, aggressione sul portatore senza lasciare spazio ai rossoblu per poter costruire qualche azione di rilievo. Nonostante questo erano i padroni di casa a farsi vivi per primi con un paio di belle azioni di Pietrantoni e Cicciarelli neutralizzate dall’estremo difensore Marrocco. Era solo questione di poco perché lo stesso capitan Cicciarelli in un batti e ribatti nell’area avversaria apriva le marcature con un tiro sporco che si insaccava alla sinistra del portiere fondano. La risposta degli avversari non si faceva attendere e in più occasioni con Luca Iosif, Peppe e Curcio neutralizzate tranquillamente dall’estremo difensore Nardoni. Ovviamente di tutta risposta, le ripartenze di un vulcanico Pietrantoni e la discese devastanti di Casalese e un Massa in grande spolvero, creavano continui grattacapi anche dalle parti di Marrocco. Si chiudeva tuttavia in equilibrio la prima frazione di gioco.

SECONDO TEMPO – neanche due minuti dal fischio di inizio che il Ceccano passava con una delle penetrazioni di Claudio Cicciarelli, rapido a sfruttare un magistrale suggerimento di Massa sempre più presente nel minutaggio e pronto a dare il suo contributo di esperienza e qualità. Mister Vellucci del Fondi caricava i suoi costringendoli ad un pressing asfissiante, erano tuttavia i padroni di casa a sfruttare una poderosa ripartenza di Mattia Casalese, il giovane talento rossoblù riceveva palla sui 16 metri e lasciava partire un missile sul secondo palo corretto in rete da Pietrantoni. sulle ali dell’entusiasmo i padroni di casa iniziavano a tirare i remi in barca ed a cercare di far calare la velocità di palla, i fondani dopo dieci minuti riuscivano ad accorciare le distanze con una doppietta di Luca Iosif, il laterale impietoso riportava i suoi in partita. A questo punto mister Varamo, squalificato e fuori dal campo chiamava la carica ed inseriva Ciottoli, l’esperto universale dava ordine alla manovra dei padroni di Casa che allungavano con Del Sette, abile a sfruttare un passaggio di casalese su rimessa laterale. Pietrantoni e ancora Del Sette in ripartenza mettevano il sigillo su una vittoria importante e di carattere.

GABRIELE DEL SETTE – Sabato abbiamo giocato la nostra migliore partita, concesso poco e creato molto. Stiamo continuando il trend positivo che ci ha portato a vincere 4 partite su 5, possiamo giocarcela con tutti se proseguiamo con lavoro e abnegazione e la voglia di vincere vista nelle ultime partite. Il test di sabato sarà importante, giochiamo con una squadr che lotta con le prime posizioni ed ha una rosa di giocatori molto validi. I punti servono anche a noi ed andremo a giocarci la nostra partita, il più bravo la porterà a casa.

PATRIZIO VARAMO – Tre punti molto importanti, sia per riscattare la sconfitta di Terracina (dove il pareggio sarebbe stato più giusto) sia perché ottenuti contro una diretta concorrente. Abbiamo avuto sempre in mano la partita, tranne i cinque minuti di black out nel secondo tempo che stavano per pregiudicare il risultato. Complimenti al gruppo in campo che non si è disunito ed ha reagito brillantemente allungando con altre tre marcature, applausi per tutti. Siamo numericamente pochi e ce la stiamo mettendo tutta con impegno dedizione e grande cuore. Sabato andremo a Gaeta contro una delle squadre più in forma del girone, grandi individualità e il capocannoniere del girone. Andremo per ben figurare e per cercare di impensierire una pretendente ai play off.

 

Ufficio Stampa ASD CECCANO FUTSAL

Related posts

Leave a Comment