Pallamano A2: Il Cus Cassino Gaeta ’84 attende l’NHC Teramo di mister Chionchio

Sabato 4 Febbraio alle 17:00 al via la 3^ giornata di ritorno per i gaetani di coach Viola.

Settimana tra alti e bassi in casa Cus Cassino Gaeta ’84 che ha subito la sconfitta di misura in casa della Lazio (25-24) che ha lasciato molto amaro in bocca per i troppi errori commessi ma l’umore è comunque alto tra i ragazzi di coach Viola in vista del prossimo impegno,i quali capiscono sempre più le proprie potenzialità e sono consapevoli di potersela giocare praticamente con tutti.

Sabato 4 Febbraio arriva a Gaeta,campo di gioco e condensa permettendo, l’NHC Teramo di mister Chionchio,compagine che al momento è stabile sulla seconda piazza del torneo alle spalle del rullo compressore dei cugini della Lions Teramo a sole 3 lunghezze di distacco.

I ragazzi di Chionchio si presentano all’appuntamento dopo la vittoria conquistata nella prima gara del nuovo anno contro il Pescara sul risultato di 28-20 quale ha fatto iniziare il 2017 con un sorriso ad Alessio Collevecchio e compagni ed NHC Proger Teramo che vorrà sicuramente bissare il successo dell’andata contro i cussini quando s’imposero sul 31-23.

Ma nel match d’andata capitan Capomaccio e compagni erano tutt’altra formazione rispetto a quella di oggi che gioca con più tranquillità e che lotta fino alla fine, come dimostrato nelle vittorie di Pescara,in casa nella rimonta con il Capua e nei match persi soltanto di una rete ed ai rigori contro la Lazio.

Dunque,ci si aspetta un bel match vibrante e corretto con umori sì opposti ma con la stessa fame di vittoria che contraddistingue le due squadre.

In casa NHC Proger Teramo c’è da segnalare l’acquisto di Alessio Savini prelevato dal Pescara,quale si ricongiunge con il fratello Alessio, quale vanta trascorsi importanti nel campionato di A2, infatti in passato ha vestito per anni la casacca del C.U.S. Chieti; giocatore duttile e potrà essere impiegato sia nel ruolo di Ala sinistra che in quello di centrale.

Nel pre-partita parla Mauro Giannattasio:”Non vedevo l’ora di rientrare per rimettermi in gioco ed unirmi ai ragazzi che in questi mesi di mia assenza,anche se da lontano, mi hanno sempre fatto sentire uno di loro e più vicino nonostante la distanza. Con la Lazio abbiamo disputato una gran bella partita ma siamo stati poco cinici. Siamo una squadra molto giovane e stiamo andando anche oltre le aspettative,ecco perchè bisogna rimanere calmi,giocare con serenità e divertirci come abbiamo sempre fatto. Con l’NHC Teramo non sarà facile ma se giocheremo con la fame di vittoria vista nelle ultime partite,potremo toglierci altre belle soddisfazioni da qui alla fine del campionato”.

Fischio d’inizio previsto alle ore 17:00 con direzione arbitrale affidata ai signori Pellegrino e Carrino.

 

Ufficio stampa BPC Cus Cassino Gaeta ’84”

Related posts

Leave a Comment