Il Fondi fa filotto : vittoria nel derby e nel recupero con il Nautilius

Campionato Regionale Serie C/F Gir. B

Volley Terracina – Marzocchi Fondi 0 – 3 (22-25;20-25;23-25)

Apd Nautilius – Marzocchi Fondi 1 – 3 (18-25;13-25;25-21;14-25)

Ultime gare del girone andata per quanto riguarda la serie C regionale e altre due affermazioni della Marzocchi Fondi che si impone nel derby contro la Volley Terracina di domenica scorsa e nel recupero mercoledì sera della gara dello scorso 7 gennaio rimandata per il freddo in quel di Acilia. Il Fondi inanella la 5° e 6° vittoria di fila che rilancia decisamente il team pontino in classifica anche in concomitanza con le sconfitte dell’All Volley sul campo dello stesso Nautilius e di Roma 7 che cede in casa del Sempione. Il mini tour de force della banda di Savastano inizia domenica in occasione del derby pontino che alla fine non riserva sorprese riguardo il risultato. Il confronto metteva di fronte due compagini agli opposti in classifica, con le padroni di casa impegnate duramente nella lotta salvezza e bisognose di punti a tutti i costi, ed un Fondi invece ancora una volta nei piani alti della classifica pur essendo reduce da una mezza rivoluzione estiva , avendo sostituito ben 4 titolari su 7. Bisogna dire che al di la del risultato, il match è stato per alcuni frangenti equilibrato e in un paio di occasioni decisamente in bilico, come sul 21 pari del primo parziale e sul 22 pari del terzo. Ma proprio in quei frangenti è uscita fuori una delle peculiarità del Fondi, ossia la capacità di azzerare completamente gli errori nei momenti topici e di giocare con un cinismo sportivo da fare invidia a formazioni molto più esperte e smaliziate. Per contro le giovani della Volley Terracina invece incappano in qualche incertezza di troppo che permette alle ospiti di aggiudicarsi in volata il primo set che pure aveva visto la Marzocchi dominare inizialmente, ma poi subire la rimonta delle padrone di casa. Quasi senza storia il secondo parziale con il Fondi sempre avanti ma che però non riesce a scrollarsi di dosso le avversarie nel 3° parziale, in cui il Terracina gioca alla pari sino al 22 pari dando anche la sensazione di poter allungare l’incontro. Spesso i derby riducono o azzerano le distanze tra i teams ed infatti lo stesso Fondi appare alquanto frenato rispetto ad altre trasferte e gioca contratto e con qualche alto e basso di troppo. Ma come nel primo parziale, anche in questa occasione, il Fondi è impeccabile e senza sbavature e approfitta ancora di qualche titubanza avversaria per chiudere il match. Mercoledì invece le pontine viaggiano in quel di Acilia per affrontare il Nautlius che inseguiva a qualche punto di distanza in classifica. Si prospettava un incontro acceso e combattuto,ma come spesso accaduto quest’anno, la Marzocchi formato trasferta sfodera una prestazione quasi perfetta in tutti i fondamentali e manda letteralmente in bambola le aciliane. Primo set che fila via liscio dopo una iniziale parità, con il Fondi che gioca davvero in modo efficace e con pochissime amnesie e si chiude 25 – 18. La reazione del Nautilius non arriva mentre invece il team rossoblu accelera ulteriormente e in un battibaleno chiude a 14 anche il secondo parziale. Un quasi fisiologico calo consegna il 3° set alle padroni di casa che le provano tutte sino a chiudere in volata 25 – 21. Ma probabilmente in serate come questa non ce n’è per nessuno quando il Fondi gioca con l’intensità mostrata ad Acilia. Una difesa stellare e un contrattacco devastante regalano il 4° set alle fondane che chiudono con un altro eloquente 25 – 14. Ora il team del presidente Iannitti è secondo in solitaria e si appresta a disputare il girone di ritorno in un posizione di classifica assolutamente non pronosticata, ma meritatissima alla luce di quanto mostrato sui campi di gioco sin’ora.

Related posts

Leave a Comment