Ultima settimana di ritiro precampionato per l’ Unicusano Fondi.

A pochi giorni dall’ ufficialità del ripescaggio in Lega Pro, la squadra tirrenica alza i ritmi in vista di quelli che saranno i primi appuntamenti ufficiali e già fissati per il 21 ed il 24 agosto prossimi, con le gare di Coppa Italia da disputare contro Taranto e Melfi, e per il 28 agosto, giorno in cui inizierà il nuovo campionato; sul quale verrà alzato il “velo” giovedì pomeriggio, nel corso della cerimonia ufficiale che si terrà a Parma alla presenza dei vertici della Lega e dei rappresentanti dei clubs interessati.

E, mentre si conoscerà la composizione del nuovo calendario, praticamente alla stessa ora la squadra diretta da Sandro Pochesci, che in quel di Soriano nel Cimino sta viaggiando al ritmo di due sedute di lavoro giornaliere, sarà di scena a Trigoria, per affrontare la Roma di Luciano Spalletti in un confronto amichevole tanto prestigioso quanto rilevante.  

Si tratterà solamente della prima di due gare di assoluto livello, perché venerdì 12, a chiusura della prima fase degli allenamenti, i rossoblù saranno di scena a Formello (ore 17) per incontrare la Lazio Primavera. “Due tests decisamente significativi” afferma mister Pochesci “stiamo lavorando molto in vista di quella che sarà la nuova annata, tanto bella quanto difficile e per la quale desideriamo farci trovare pronti e carichi”.

E sulla rilevanza degli obiettivi da raggiungere anche e soprattutto fuori dal campo ritorna anche il dg dell’ Unicusano Fondi Stefano Ranucci: “Va rimarcato che ci muoviamo su due binari, quello del calcio e della ricerca scientifica. La nostra squadra sarà portatrice di un messaggio vero, autentico e splendido, a favore di chi soffre; e la Lega Pro sarà una ribalta eccezionale per i progetti da portare avanti”.

Comunicato Stampa

Related posts

Leave a Comment