Moses si presenta: “ Felice di essere qui, la squadra è l’espressione giusta di come si formi un Team per far crescere i giovani”

Dopo tutta la trafila nel settore giovanile nel Formia Bkball culminata con la vittoria nel campionato di Serie C Silver della scorsa stagione, Iacopo Moses  sarà il nuovo play maker del Basket Serapo 85’. Dalle sue prime parole in biancoverde si evince tutto il suo entusiasmo per la scelta fatta, non mancando di ricordare il suo trascorso: “Ho scelto il Basket Serapo 85’ come squadra per il mio prossimo anno perché mi ha permesso di continuare a giocare a basket a un buon livello. Per motivi di studio ho dovuto lasciare il Formia Bkball e per questo ringrazio i Dirigenti e la Società che hanno capito le mie esigenze e hanno permesso il mio passaggio a Gaeta. Sono molto felice di essere qui e spero di ricambiare al meglio la fiducia che è stata posta su di me dai Dirigenti biancoverdi a da Coach Imparato. Il mio obbiettivo è quello di dare il massimo durante gli allenamenti e le partite, come ho fatto negli anni passati. Spero di dare il mio giusto apporto per ottenere un risultato in campionato il più soddisfacente possibile. Iniziare per la prima volta una nuova avventura lontano dalle mura di casa mi stimola molto e non vedo l’ora di mettermi in gioco.”

Iacopo è stato colpito dal progetto della Società Biancoverde, che punta sulla crescita dei giovani ed è convinto che il Basket Serapo 85’potrà dire la sua in un campionato molto equilibrato, giocandosela alla pari con la quasi totalità delle partecipanti e magari arrivare al traguardo preposto, quella della salvezza, senza patemi d’amino: “ La squadra penso sia l’espressione giusta di come si formi un team per far crescere i giovani; ovvero affiancare a due esperti giocatori come Stefano Marrocco e Guido Violo dei ragazzi pronti a dare il massimo per la squadra. Per quanto riguarda il campionato penso che sarà molto impegnativo; qualche giorno fa è stato annunciato l’elenco delle 18 squadre e penso che a parte qualche squadra più preparata e già pronta come Fonte Roma Eur, Bracciano, Grottaferrata e Stelle Marine Ostia  le altre si assestino più o meno sullo stesso livello. Dovremmo essere bravi noi a dare il massimo sul campo per giocarcela con tutti.”

DA TUTTO IL BASKET SERAPO 85’, BENVENUTO IACOPO!!!

Ufficio Stampa Basket Serapo 85’

 

Related posts

Leave a Comment