E’ Ufficiale Il Gaeta Handball ’84 Cus Cassino BPC disputerà il campionato di serie A2

Nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità a seguito della domanda di ripescaggio da parte del team gaetano

È notizia dell’ultima ora quella che vedrà il Gaeta Handball ’84 Cus Cassino di patron Carmine Calce e coach Antonio Viola disputare il campionato di serie A2 nella prossima stagione 2016/2017, a seguito della domanda di ripescaggio effettuata proprio dal presidente cussino ed accettata dalla Federazione Giuoco Handball.La volontà di voler partecipare al campionato di A2 è balenata nella testa del coach gaetano Antonio Viola per poter permettere ai propri ragazzi di poter far maggior esperienza ed evitare l’ennesimo campionato di serie B privo di stimoli e sano agonismo visto il risicatissimo numero di squadre partecipanti ed il basso livello tecnico dovuto a squadre sia troppo in là con l’età e troppo inesperte con le quali poter disputare gare equilibrate e con la giusta dose di agonismo che possa permettere la crescita agli atleti gaetani.

Dunque,si aggiunge la ciliegina sulla torta di questo 2016 davvero palpitante e ricco di soddisfazioni per il sodalizio gaetano del Cus Cassino Gaeta Handball ’84 e sponsorizzato Banca Popolare del Cassinate,infatti la promozione seppur con formula del ripescaggio arriva dopo la vittoria senza alcuna sconfitta della truppa under 16 che hanno vinto il campionato regionale,le due convocazioni nella nazionale under 16 di beach handball per Davide Pantanella,il torneo di beach handball riuscitissimo a Gaeta con ben 13 nazionalità presenti e già numerose conferme per la prossima edizione ed infine la medaglia d’argento al collo di capitan Lorenzo Uttaro con la rappresentativa dell’Area Centro 2002/2003 che è uscita sconfitta soltanto in finale contro l’Area Nord aggiudicandosi per la prima volta in 6 edizioni una medaglia.

Insomma non si poteva davvero chiedere di più a questo 2016 per il team di coach Antonio Viola,il quale dichiara:“Siamo davvero contenti per questo ripescaggio perché ci abbiamo pensato e lavorato negli ultimi anni. Credo sia la soluzione migliore perché in serie B sono diversi anni che partecipiamo in appena 4-5 squadre con l’asfissiante e poco producente formula delle gare di doppia andata e doppio ritorno; certo i dispendi economici ora saranno elevati ma crediamo negli aiuti degli amici a noi vicini,delle istituzioni e degli sponsors che vogliano aiutare una società ormai storica che da oltre 30 anni fa sport ma soprattutto opera sociale,di turismo e di promozione del territorio portando a Gaeta atleti da tutto il mondo, non per ultimo i 6 volte campioni d’Europa dalla Croazia, i campioni di Polonia ed altre eccellenze perfino dal Brasile alla Calise Cup 2016. Non sarà certamente facile gestire un campionato di serie A2 con molti giovanissimi ed alle prime armi ma noi ce la metteremo tutta come sempre e daremo il massimo portando ancora una volta il nome della città di Gaeta in giro per l’Italia”.

Il Cus Cassino Gaeta Handball ’84 è in A2 signore e signori!

L’augurio da parte dello staff di Sportpontino che possa essere per il presidente Carmine Calce ,coach Viola e tutta la squadra un anno di crescita in un campionato non semplicissimo come quello di a2.In bocca al lupo  a  tutti

 

Related posts

Leave a Comment