Pallavolo U20 d’Eccellenza Semifinali Andata, Volley Group Roma sbanca Minturno: 3-0 in 57’.

PALLAVOLO UNDER 20 D’ECC. SEMIFINALI ANDATA

Pallavolo Minturno-Volley Group APD Palocco Roma 0-3 (12, 21, 15)

Grande vittoria del Volley Group APD Palocco Roma in Under 20 che vince a Minturno per 3-0 in 57’. Il team locale (che è lo stesso blocco della 1°Divisione) è il 1° KO tra le mura amiche stagionale. Entrambi i teams presentavano gravi assenze, ma le capitoline sono sbarcate al Palasport “Claudio Borrelli” in 7 contate.

ASD PALLAVOLO MINTURNO 1978

2 Chiara Trocciola, 9 Tiziana “Titti” Mancini (LIBERO), 13 Francesca Simone (CAP), 15 Chiara Papa, 26 Valentina Ciriello, 30 Marika Conte, 31 Simona “Revolver” Pensiero, 37 Giulia Labonia, 43 Rosa Romano, 44 Federica Montanaro, 91 Valentina Rotondo. ALLEN. Massimo D’Acunto.

VOLLEY GROUP APD PALOCCO ROMA

4 Flavia Cambiaso, 5 Elena Bigioni (CAP), 7 Chiara Giovannetti (LIBERO), 12 Federica Bucci, 14 Eleonora Poggi, 17 Silvia Lanzi, 77 Maura Pozzebon. ALLEN. Fabio Cavaioli VICE ALLEN. Gian Luca “Bimbo” Tarquini.

ARBITRI: Giuseppe Cutrì (Roma) e Roberto Di Maccio (Formia).

CURIOSITA’: il team romano è la fusione di 4 teams: APD Palocco (la società sorella del Giulio Verne Palocco), APD San Paolo Ostiense e G.S. Volley Divino Amore 1947.

ASSENTI.

MINTURNO: Alessandra Gargiulo, centrale ’96, della B2 (pesante).

VOLLEY GROUP APD PALOCCO ROMA: Ludovica Cerrai, Caterina Dal Sasso, Federica Roticiani e Sara Borghesi.

NOVITA’.

MINTURNO: Torna Rosa Romano (in panchina).

VOLLEY GROUP APD PALOCCO ROMA: Silvia Lanzi (libero in B1) gioca da schiacciatrice, Eleonora Poggi (schiacciatrice) gioca centrale.

Ecco i sestetti base.

MINTURNO.

Rotondo, Simeone, Marika Conte, Ciriello, Pensiero, Montanaro e Mancini libero.

VOLLEY GROUP APD PALOCCO ROMA.

Cambiaso (centrale), Bucci (regista), Bigioni, Poggi, Pozzebon, Lanzi e Giovannetti libero.

Andiamo alla gara.

Nel 1°set, Valentina “Bazooka” Ciriello cala il poker al servizio sul 2-3, fa siglare il segno più e porta Minturno al segno a far da lepre. Ma dura poco: infatti, l’ex-Volleyrò C.de Pazzi Silvia Lanzi fa tris di punti e fa chiamare Time Out avversario. Tutte vanno a segno nel team caro alla Basilica San Paolo e la risposta minturnese arriva da 2 grandi giocatrici che meritano la B: “Revolver” Pensiero (mette a segno vari punti) e il libero Tiziana Mancini (prende tutti di palloni). L’adieu alla vittoria del set per il team di coach D’Acunto arriva sul 10-10 con la regista ex-Polisp.Roma 7 Federica Bucci che fa qualcosa come 0-7 di parziale (nonostante il Time Out sul 10-16). Poi capitan Bigioni fa 5pt. consecutivi sull’11-17 e sul 12-22 chiude Poggi.Finale: 12-25 in 18’.

Nel 2°set, c’è Chiara Trocciola per Valentina Rotondo in regia. Sia la N°2 rossoblù che la N°12 granata partono in P1.

Continuano a realizzare vari punti le capitoline con Chiara Giovannetti che non fa cadere palla a terra. Nel team natio nel 1978, “Bazooka” Ciriello vuole mantenere in piedi il suo team e sarà colei che siglerà più punti in questo set, coadiuvata da una grande regista (Chiara Trocciola, palleggio favoloso) e il libero di B2 Tiziana Mancini. La gara si fa più tosta e i parziali non sono alti: 3-0 alternato per Ciriello sul 2-3 e Cambiaso sul 7-6 (che sarà l’ultima volta in cui il team del DS Procopio vedrà il segno più). Poi, ci pensa il capitano Elena Bigioni che, sul 19-19, cala il poker, rendendo inutile il Time Out sul 21-23. La grande Silvia Lanzi è quella che mette più punti tra le sue. Finale: 21-25 in 22’.

Nel 3°set, le marittime non vedranno mai il segno più.

Parziali tutti a favore di coach Fabio Cavaioli con Bigioni e la centrale di origine triveneta Pozzebon che salgono in cattedra (rispetto alle sue compagne di teams). Poker iniziale di Bucci, tris sul 5-7 di Pozzebon e sul 10-15 di Bigioni. C’è anche una bella giocata da applausi (per chi ama lo sport) del tocco bello alla bulgara di Valentina Rotondo. Sul 12-19, al 5-0 di Pozzebon, c’è la risposta di Simona Pensiero con 3pt. consecutivi. Finale: 15-25 in 27’.

Top-scorer.

MINTURNO.

Francesca Simeone (1+2+3, 2 diagonali P4-P4, 1 diagonale P2-92, 1 dirty-ace e 1 Pipe) = 6.

Valentina Ciriello (0+7+2, 3 diagonali P4-P4, 2 dirty-aces) = 9.

Simona “Revolver” Pensiero (4+3+4, 3 diagonali P4-P4, 3 Parallele, 2 dirty-aces, 1 ace, 1 muro) = 11.

Federica Montanaro (2+1+1, 1 muro, 2 Fast2, 1 Touch) = 4.

Valentina Rotondo (1+0+0, 1 punch) = 1.

VOLLEY GROUP APD PALOCCO ROMA.

Flavia Cambiaso (2+4+1, 2 muri, 2 diagonali P4-P4, 1 Fast2, 1 Ace) = 7.

Elena Bigioni (6+5+5, 3 parallele, 3 muri, 5 diagonali P4-P4, 1 ace, 2 dirty ace, 2 Pipes) = 16.

Federica Bucci (1+1+1, 2 dirty-ace, 1 palletta) = 3.

Eleonora Poggi (3+1+2, 5 Fast2, 1 Muro) = 6.

Silvia Lanzi (3+6+2, 2 Pipes, 2 diagonali P4-P4, 1 diagonale P2-P2, 2 touches, 1 parallela, 1 dirty-ace, 1 diretta) = 11.

Maura Pozzebon (4+3+5, 3 diagonali P2-P2, 3 parallele, 3 dirty-aces, 1 ace, 1 Rainbow) = 12.

Andiamo ai numeri.

Sfida N°4 tra i due teams.

STAGIONE 2011-12

TROFEO QUADRANGOLARE DI PALLAVOLO FEMMINILE REGIONALE

8 E 9 OTTOBRE 2011 (PALLONE TENSOSTATICO, VIA PERGOLESI snc, APRILIA)

FINALE 34 POSTO

Dom 9102011 APD Palocco-Minturno 0-3 (26-28, 12-25, 20-25)

STAGIONE 2013-14

B2 FEMM. GIR.G

AND. Dom 1122014 Volley Group G.S. Divino Amore Roma-Pallavolo Minturno 3-1 (27-29, 25-14, 25-15, 25-19)

RIT. Sab 2232014 Pallavolo Minturno-Volley Group G.S. Divino Amore Roma 2-3 (25-17, 17-25, 25-16. 23-25, 6-15)

STAGIONE 2014-15

UNDER 20 D’ECCELLENZA FEMM. SEMIF.

AND. Dom 1752015 Pallavolo Minturno-Volley Group APD Palocco Roma 0-3 (12, 21, 15)

Unica vittoria minturnese quando ancora non si chiamava Volley Group Roma e quando era solo amichevole eo torneo (quindi, mai campionato).

Ora ci sarà il ritorno. Alle romane, basterà un set per accedere in finale. Alle tirreniche, per andare in finale, servirà vincere 4 set: 3-0 più il set di spareggio.

Intanto, già ci si conosce la finalista: il Girovolley Roma. Contro la Polisp.Cisterna, ’88, ha vinto in casa l’andata per 3-1. Poi, ha perso a Cisterna 3-2 ed ha passato il turno (alle romane, bastavano 2 set per arrivare in finale).

Aldo Conte

Logo Volley Minturno

Related posts